L’eros

l'erosRicordi di esperienze vissute, passioni e morbosità, sensazioni e indimenticabili personaggi popolano le pagine del libro di Bevilacqua, nel quale trova posto, allo stato puro, l’idea di eros che anima da sempre le sue opere. L’insolita narrazione compone un inaspettato intreccio, quasi un romanzo, avvincente e ricco di armonia.

 

Lui è Alberto Bevilacqua Nato a Parma il 27 giugno 1934 e morto a Roma il 9 settembre 2013. Scrittore, regista, sceneggiatore, poeta e giornalista italiano.

Nei primi anni cinquanta iniziò a pubblicare i suoi scritti su invito di Mario Colombi Guidotti.

La sua prima raccolta di racconti, La polvere sull’erba, (1955), ebbe l’apprezzamento di Leonardo Sciascia.

Nel 1961 pubblicò la raccolta di poesie L’amicizia perduta. Il suo primo successo editoriale fu il romanzo La califfa (1964). Il romanzo seguente, Questa specie d’amore, vinse il Premio Campiello (1966).

Si sa, lo conosciamo, questo Scrittore non risulta facile.. e difficilmente si compra un suo libro se non per il passaparola… Questo libro mi è piaciuto molto, riesce a lasciare andare quei pensieri a volte nascosti.

Lo consiglio, anche per tutte quelle persone che ancora non hanno mai letto nulla di lui. Lasciatevi trasportare dai sensi.. perchè è questo quello che farà in queste pagine.

 

Buona lettura

Ale

 

e book disponibile

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: