OFLE TRA I DUE MONDI, Emanuela Rocca

copertina ofle (1)I

Un libro Fantasy, un libro che ho chiuso solo dopo aver letto l’ultimo punto.

Racconta di un Elfo, OFLE di 120 anni e di una bambina, ORI, di 7 anni che si incontrano in Irlanda, tra i boschi e subito nasce una grande amicizia. I due iniziano un viaggio, un viaggio inaspettato, pieno di sorprese, emozioni, un viaggio che cambierà la vita ad entrambi.

“Ciao, come ti chiami?” 

“Io mi chiamo Ori e tu chi sei?”

“Io sono un elfo e il mio nome è Ofle, abito in questo bosco”

“Cosa sono gli elfi?”

 

Questo libro vi farà scoprire due mondi paralleli, quello di Ofle, il mondo incantato pieno di fate, elfi, maghi, gnomi, dove l’odio non esiste, dove si impara solo la parola amore, dove tutti gli abitanti si conoscono e si aiutano tra di loro.

E poi…  il mondo di Ori, il nostro mondo, completamente opposto. Viene descritta la città di New York, dove gli abitanti litigano, usano armi da fuoco, dove esiste la malattia e l’odio.

Emanuela Rocca, descrive entrambi i mondi in modo dettagliato, il lettore riesce ad immaginare perfettamente dove si svolge la storia. La descrizione dei colori, degli alberi, degli animali e poi quelli dei palazzi, delle strade, della gente che corre per andare a lavorare nel traffico della grande città, permettono di identificarsi meglio con le sensazioni di entrambi i protagonisti.

 

“I quattro amici si incamminarono tra i boschi rigogliosi e prati curatissimi dove piante di ogni specie mettevano in risalto fiori e frutti. Uccelli e farfalle dai colori vivaci svolazzavano sereni intorno a loro. Arrivarono ai piedi della cascata dove l’acqua aveva creato uno splendido laghetto trasparente. Ori non sapeva dove guardare, tutto era fantastico, la natura, gli animali, la musica che sentiva, i suoi amici, il calore che sentiva per questa amicizia così forte e vera.”

 

Questa è una favola, una bellissima e unica favola capace di fermare il tempo intorno a te, di farti dimenticare di mangiare e dormire finché non lo hai finito.

Un libro che vi farà riflettere sulla società in cui viviamo, sulle cose brutte che esistono ma anche sulle cose belle, vi farà emozionare immaginando di essere voi in groppa ad un drago in volo o dentro ad un castello di ghiaccio o salire sopra un pesce ed attraversare una cascata.

Questo è un libro che vi farà sognare, vi farà tornare bambini.

È un libro che consiglio a tutti, che consiglio di leggere con altri occhi, usando la fantasia e lasciandovi trasportare da ogni sensazione..

Lettura consigliata anche ai più piccoli, l’ho fatto leggere a due bambine di 10/12 anni e sono riuscite a capire il vero senso del romanzo.

 

Veronica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: