Bruci-amo Luca Baù

Ritorna la nostra rubrica DestinazionePoesia ed oggi abbiamo con noi

Luca Baù.

E’ difficile trovare un ragazzo che parli di Poesia, lui lo fa, con il suo stile, con quella nota un po’  malinconica.
luca baùCiao Luca, benvenuto tra le nostre pagine e grazie per essere qui con noi, domanda difficile per tutti ma che è d’obbligo, parlaci di te:  Mi chiamo Luca e vengo da un paesino che si chiama Sasso, sull’Altopiano di Asiago (Vicenza). Ho deciso di vivere la mia vita ricercando emozioni, scrivendo poesia e prosa e canzoni.
Di cosa parlano i tuoi libri? “Poesie e Sonetti” è un libro molto introspettivo nel quale racconto in poesia i miei fantasmi interiori e le mie insicurezze riguardo la vita. “Bruci-amo” un libro nato dalla realtà con riflessi e bagliori introspettivi. Mentre nel primo libro la mia attenzione era focalizzata al mio interno, il secondo libro analizza la realtà che mi circonda e ne scopre i riflessi interiori.
 Quanti  libri hai scritto? Fino a ora ho pubblicato due libri, ma ne ho in cantiere molti altri. Il prossimo sarà un romanzo che ho quasi ultimato.
Da dove nasce l’idea di scrivere un libro di poesia? Non ho mai avuto l’idea di scrivere un libro. Ho sempre scritto poesie come sfogo. Credo che ognuno di noi, nel confrontarsi con la realtà che ci circonda, senta quello strano sfregio che nasce nell’uscire da noi stessi per affacciarsi al mondo. Ecco cerco di raccontare la mia difficoltà, la mia gioia e la mia sofferenza nell’uscire e vivere. E’ come se la vita in un certo senso ti lasciasse le scottature ogni qualvolta un essere umano si affaccia alla realtà. Ecco qui spiegata una parte del titolo.
Hai sempre scritto Poesie o ti sei già affacciato anche ad un altro tipo di scrittura? La Poesia è ed è stato il mio punto di partenza, la mia sfida ora è quella di metterla in un romanzo. Una prosa che abbia il più possibile di poesia al suo interno.
bruciamo
La tua Poesia preferita? Quella che devo ancora scrivere.
Cosa vuol dire essere Poeta per te?  Vuol dire vivere intensamente ogni singolo momento e giorno, facendo attenzione alle sfumature che la vita ci offre. Essere poeta vuol dire andare in profondità nella vita e nelle sensazioni per cogliere il senso ultimo delle esperienze.
Poesia e prosa… cosa secondo te arriva di più agli altri? Dipende dalle situazioni, credo la poesia come qualcosa da interpretare da parte di chi legge e la prosa come qualcosa di interpretato da parte di chi scrive.
Il tuo libro… dove vorresti vederlo?  In tutte le librerie e biblioteche. 🙂
I tuoi libri: dove possiamo trovarli?  In tutti i negozi digitali, basta cliccare in qualsiasi motore di ricerca: “Bruci-amo, Luca Baù”.
Che lettore  sei Luca? Leggo svariati generi, dipende un po’ dal momento nel quale mi trovo. In questi ultimi mesi non ho letto molto perché sono stato impegnato nella traduzione di un libro dallo Spagnolo all’Italiano che presto troverete nelle librerie e del quale non posso svelare il titolo.
Libro scritto, parti riviste, poi la penna mette l’ultimo punto, che sensazione provi?All’ultimo punto si prova quasi la sensazione di essere vuoto, di essere messi a nudo.
Il punto di forza di questo libro? Il Disco dei Blonde Brothers (io e mio fratello Francesco) che va a pari passo del libro e che si intitola “Brucia”
I tuoi prossimi impegni? Il 6 Febbraio 2015 al Teatro “Grillo Parlante” di Asiago ci sarà la presentazione ufficiale del libro con uno spettacolo studiato appositamente per l’occasione.
Il tuo rapporto con i social … Sono sempre su Facebook e Twitter, pubblico poesie anche di altri autori e cerco di diffondere l’amore per la letteratura.
Hai partecipato a qualche concorso?  Ho partecipato a un concorso ad Apricena in Puglia “Federico II Puer Apuliae”, ottenendo un buonissimo risultato. Credo ne farò molti altri, mi piace sempre mettermi in gioco.
Cosa pensi di Destinazione Libri? Credo che “Destinazione Libri” sia un’ottima opportunità per noi scrittori di far conoscere le nostre opere e una grandissima opportunità per i lettori
Cosa ti piacerebbe rimanga al lettore di questo libro? Le esperienze che racconto e un briciolo di curiosità.
Stai già pensando al prossimo libro? Certo, ho in cantiere nuovi lavori che spero vedranno presto la luce.
Grazie Luca, per essere stato con noi.
Da leggere il suo libro, da rileggere potrei anche dir16e, si sa, per captare ogni dettaglio le poesie vanno sempre rilette.
Buona lettura cari lettori,
Alessandra
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: