Sabato… qualche cosa da leggere

E’ sabato! Finalmente direi, e tra qualche uscita per la spesa, pulizia di casa, ci possiamo dedicare un po’ di tempo per le nostre letture.

Nella libreria facciamo scorrere gli occhi e li abbiamo letti tutti, qualcuno magari anche più di una volta, magari troviamo quel libro che ci è rimasto liì, nel dimenticatoio, preso per un raptus strano… ma proprio non abbiamo voglia di leggerlo…

Io ve ne segnalo due…

 

 

un'occasione unica
Un libro che fa sognare, un libro che ci fa tanto pensare. Stefania Chiappalupi ci tiene incollati alle pagine dalla prima all’ultima parola

 

 

Una storia d’amore può essere così forte da sbaragliare i confini tra due mondi? A questo quesito cerca di trovare risposta l’opera di Stefania Chiappalupi, il romanzo “Un’occasione unica”. Sarà la storia di Lavinia e Sami, della relazione che nasce tra la giovane agente immobiliare e il facoltoso medico israeliano in Italia per lavoro, a rispondere al quesito: riuscirà il sentimento a spezzare le diversità culturali e religiose tra il mondo occidentale e quello orientale? Il caso fa incontrare i due protagonisti, tra i quali nasce prima un’amicizia, trasformatasi presto in una passione senza limiti. Ma sarà capace di superare i confini e i muri della diversità?

 

 

 

 

ONORA
Un bel Libro da leggere. Un autore da conoscere. 

A Napoli, l’organizzazione di un matrimonio è anche il momento in cui si esibisce il prestigio di una famiglia. Gennaro, alla ricerca disperata dei soldi necessari per far sposare sua figlia, si rivolge alla malavita locale accettando un lavoro disonesto. Parte per un viaggio in Marocco per svolgere il compito affidatogli, ma al ritorno a Napoli, sulla tangenziale vicina all’aeroporto, investe Michele, un bambino appartenente a una baby gang, che proprio in quella zona stava portando a termine una prova di coraggio.
Il rimorso per il gesto commesso lo perseguita nei giorni a venire fino a quando, all’uscita dal proprio negozio, Gennaro vede per strada suo nipote, neolaureato, e gli va incontro per congratularsi con lui. È in quel momento che accade l’evento che gli dà la possibilità di mettersi in pace con il mondo.

Buona lettura

 

Alessandra

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: