Hope gli occhi della speranza

Hope gli occhi della speranzaQuesto libro per Daniela Matromatteo  non è la prima esperienza letteraria, eppure riesce a mantenere un tono leggero e sbarazzino.

Ci fa immedesimare nei personaggi, ci incolla in queste pagine e ci fa entrare nel suo libro. Un’autrice che bisogna conoscere, bisogna leggere. Molto bella la copertina.

Eccoci con la nostra recensione.

 

LA SINOSSI

Hope racchiude un segreto, qualcosa di cui nemmeno lei è del tutto consapevole. Durante l’ultimo anno di scuola partecipa a una festa di compleanno che le stravolge la vita: da quella sera Hope non è più la stessa. Si nasconde dietro orribili abiti neri, larghi e più grandi di lei. Copre il suo seno prosperoso con delle fasce strettissime e a tradirla sono solo i suoi occhi: due meravigliose iridi azzurro-cielo.
La vecchia Hope non esiste più: si chiama Op, adesso, e inizia a soffrire d’asma e repentini attacchi di panico. La madre è convinta che la città non sia favorevole al suo stato di salute, quindi decide di farle passare le vacanze estive dagli zii, sul lago di Costanza.
Daniel vive da sempre in una bellissima tenuta di campagna tra i piccoli paesini di Daisendorf e Meersburg. Alla morte del padre ha ereditato la tenuta, nonostante la netta opposizione delle sorelle e della madre, le quali vorrebbero un futuro migliore per lui. Daniel però ama la sua terra più di qualsiasi cosa al mondo. Dedica il suo tempo al lavoro e trascura la vita sociale. Non ha molti amici, né crede più nei sentimenti: Julia gli ha spezzato il cuore.
Entrambi rifiutano l’amore, ma ben presto diventano amici e le loro convinzioni Hope gli occhi della speranzaprecipitano nel vuoto. Quando sembra che tutto stia andando per il meglio il destino gioca la sua parte: Daniel e Hope sono legati da sempre. Daniel si rifiuta di accettare questo turbine di informazioni. Non vuole crederci e non sa come dirlo a Hope. Proprio ora che i loro cuori avevano ripreso a battere, la cruda verità potrà separarli per sempre. Tanti segreti, troppe rivelazioni e una sola speranza: sarà più forte l’amore?

LA NOSTRA RECENSIONE

Un’apparente quotidianità colora e caratterizza le vite di due giovanissimi ragazzi, il contadino Daniel fedele alla sua produzione di marmellate e alla perfetta  tenuta della sua stalla e Hope, ragazzina di Berlino che svolge vita ordinaria con la madre e i suoi amici più stretti, dove l’unico “intoppo” della sua routine è la non indifferente presenza di attacchi di panico e asma. Ben presto tutto questo avrà un nome e un perché, grazie ad una sorta di ipnosi involontaria che darà vita la protagonista stessa durante il corso degli eventi. E’ un puro caso che i due giovani intreccino le loro vite; la madre di Hope decide per il bene della salute della figlia di acconsentire la sua partenza presso una zia, che la accudirà con estremo affetto.

Si alternano i racconti dei due, visibilmente diversi: Daniel è single e deluso dall’amore in quanto cela una dura storia dalla quale non può sottrarsi. Le sorelle vorrebbero vederlo accasato e iniziano a presentargli amiche e conoscenti con una certa insistenza…

Un bel giorno, Daniel e Hope si incontrano per caso e con sorpresa e iniziale disprezzo da parte di lei, inizia la loro strana ma piacevole amicizia. Daniel è molto attento e colpito dai dettagli fisici di Hope, come il suo orrendo truccarsi e la sua bellezza con il viso totalmente pulito, due occhi carichi di una luce notevole che contrastano con i suoi abiti cupi e senza un’armonia. Il giovane contadino comincerà a comprendere il perché di tutto questo, iniziando a temere quasi il passato della giovane ragazza di città. Dure verità lentamente si faranno spazio nei ricordi offuscati di Hope, che riguarderanno uno pseudo amico e un’altra persona molto vicina a suo padre. La vera rivelazione riguarderà la madre e la zia di Hope..

Contemporaneamente accade qualcosa di veramente inaspettato tra i due… un bacio, uscite insieme ed infine l’amore.. molto contrastato e bruscamente interrotto da una parentela inattesa.

Hope gli occhi della speranzaLeggi questo libro  tutto d’un fiato. Il personaggio di Daniel è speciale in quanto fa sperare che ci siano ancora ragazzi genuini e capaci di amare senza sofferenze inutili; Hope mi colpisce per come decide di vivere le sue verità scomode, le sue sofferenze e come riesce a rialzarsi per ricominciare. Tutto ciò che accade ai due protagonisti non è altro che lo specchio della realtà che ci circonda e sta a noi decidere come affrontare il tutto. Solo noi abbiamo il potere di far diventare un cupissimo colore nero in un giallo accecante come il sole.

 

Buona lettura

Per Destinazione Libri

Annalaura

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: