Il mio perfetto vestito portafortuna di Manuela Chiarottino

il mio perfetto vestitoQuando ho visto il nuovo libro di Manuela Chiarottino non ho esitato a chiederle se potevo recensirlo. Ha aggiunto un libro nuovo  per il suo stile e lo sta trasformando in successo.

La copertina e il titolo mi avevano conquistata e da subito ho iniziato a sorridere.

Lei è un’autrice che abbiamo già conosciuto,  queste pagine sono un po’ casa sua ed è sempre bello averla con noi.

 

LA SINOSSI

Arianna non ha un fidanzato da secoli, fa un lavoro che ama ma in cui non riesce a trovare soddisfazioni e combina un guaio dopo l’altro. La sua amica prova a presentarle diversi uomini, ma sembra che non ci sia mai quello giusto e anche Mattia, l’ultimo di questi, sembra essere stato messo nella lista nera dei no. A piacere a lei, invece, è un avvocato che lavora nello stesso palazzo del suo giornale, ma che sembra non notarla nemmeno. Insomma, il suo è proprio un periodo da dimenticare. Fortuna allora che stiano per iniziare i saldi e che lei abbia già un piano per fare suo quel magnifico tubino nero che, come per magia, la renderà un’altra. E, difatti, dal momento in cui il vestito entrerà in suo possesso, tutto sembrerà prendere una piega migliore. Ma sarà davvero solo merito dell’abito?

Un libro divertente ed emozionante, dedicato a tutte quelle donne convinte che, a volte, anche un solo abito, un solo tubino nero, possa cambiarti la vita. O, perlomeno, tirarti su il morale

 

LA NOSTRA RECENSIONEil mio perfetto vestito

E’ un romanzo divertente, ironico, attuale.

Manuela ha trovato questo modo di raccontare le ansie di una donna di oggi, con quel tono  facile e allegro. Tono che cela anche le paure e le malinconie della protagonista.  Uno  dei temi che affronta in questo libro è la poca fiducia in se stessi e  la difficoltà di emergere nel mondo del lavoro, nonostante si abbiamo competenze e qualità. Un amore dietro l’angolo, pronto ad esplodere nel modo più romantico, eppure l’autrice ci mette sempre un pizzico di originalità.

Un romanzo rosa, una commedia da gustare, un ritmo veloce, piacevole e divertente. Non stupitevi se quando lo inizierete a leggere inizierete a ridere da sole.

Pagine che comunque  fanno riflettere un po’, e ci fanno tornare a credere nel lieto fine. Un amore per la moda, la necessità di essere sempre perfette in ogni situazione, un amore per i tubini neri, o meglio… per quel tubino, che ognuna di noi ne ha almeno uno nell’armadio. Sarà il suo portafortuna, sarà il suo asso nella manica, come lo sarà quella vestaglia con i puffi…

Ben definiti i personaggi, curate le descrizioni che per questo romanzo sono fondamentali. Interessanti i dialoghi, sono questi che rendono il libro veloce e al passo con un ritmo che l’autrice vuole dare. Non cerca paroloni speciali, cerca la pura semplicità e questo arriva immediatamente al lettore.

Che altro aggiungere? Leggetelo, divertitevi, e conoscete questa autrice.

Manuela, ti aspettiamo con il tuo prossimo lavoro…grazie per esserti concessa alle nostre pagine.

Buona lettura

Alessandra

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: