Due passi avanti un passo indietro di Manuela Chiarottino

DUE PASSI AVANTI

Oggi è uscito il suo libro. un nuovo romanzo da leggere, di Manuela Chiarottino. 

Un romanzo romantico ma determinato, una storia d’amore avvolgente, completa che riesce a descrivere in ogni sfaccettatura. Un romanzo che parla d’amore, ma parla anche di cose vere, problemi che ci troviamo a fare i conti. Uno studio dei personaggi calibrato e curato, ma questa non vuole essere la nostra recensione, per quella ci prendiamo ancora qualche giorno. Oggi vorremmo che tutti voi vi innamoraste di questo nuovo romanzo.

LA SINOSSI

Può essere possibile vivere una vita che non si desidera, ma non sapere in realtà di volere altro? Davide è un imprenditore soddisfatto, con una donna al suo fianco che lo ama, una famiglia d’appartenenza come ce ne sono tante e un universo di normalità in cui incedere senza troppe pretese. Eppure, dentro di sé, prova da anni una latente insoddisfazione che lo logora, che dipinge tutto ciò in cui è immerso di un grigio piatto senza alcun colore. Colore che invece , nonostante le privazioni e l’infanzia difficile, esplode sgargiante nei giorni di Angelo, barista squattrinato di belle speranze. Quando questi due mondi entreranno in collisione per caso tremeranno le fondamenta di entrambi, dando vita a un vero e proprio effetto domino che sconvolgerà la vita di Davide, inaspettatamente. E non sarà facile uscire dall’impasse della clandestinità di un amore tanto bello quanto sbagliato, soprattutto camminando due passi in avanti e un passo indietro.

 

Un assaggio del libro:

Lì andava per guardare le stelle, le luci della città addormentata.

Lì andava per pensare.

Chissà se sarebbe stato su quel tetto, a osservare le vite

degli altri, magari migliori della sua, se solo la sua vita avesse

seguito binari regolari. Se avesse vissuto la classica adolescenza

a base di rimproveri dei genitori per i rientri notturni,

di baci rubati negli androni dei palazzi, di tiri a un pallone

nel cortile. Se avesse incontrato persone diverse, avuto sogni

diversi, versato meno lacrime o ricevuto più sorrisi. Rabbrividì

per il fresco della sera, poi si chiese ancora, come ogni

mattina e come ogni notte, quando avrebbe trovato, tra tutte

quelle vite, quella che lo avrebbe accompagnato.

In fondo cercava solo l’amore, ma era come se

più lo invocasse e più questo gli sfuggisse.

Ripensò a quegli occhi di carbone e sentì un brivido lungo

la schiena.

 

Prestissimo, in queste pagine la nostra recensione, vi svelo un segreto, lo sto terminando di leggere. 

Ancora una volta un grazie speciale a Manuela per averci permesso di conoscere il suo libro in anteprima, noi ne siamo felici.

Buona lettura

AlessandraDUE PASSI AVANTI

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: