Dio di illusioni

2E dopo essere stati con amici e parenti, dopo aver mangiato e pasticciato, dopo che il cioccolato è stato il protagonista di questa giornata, ecco che vi proponiamo un libro interessante.

 

Per la Tartt è stato il suo esordio.

 

Un piccolo raffinato college nel Vermont. Cinque ragazzi ricchi e viziati e il loro eccentrico e affascinante professore di greco antico, che insegna al di fuori delle regole accademiche imposte dall’università e solamente a una cerchia ristretta di studenti. Un’élite di giovani che vivono di eccessi e illusioni, lontani dalla realtà che li circonda e immersi nella celebrazione di un passato mitico e idealizzato, tra studi classici e riti dionisiaci, alcol, droghe e sottili giochi erotici. Fino a che, in una notte maledetta, esplode la violenza. E il loro mondo inizia a crollare inesorabilmente, pezzo dopo pezzo.
Una storia folgorante di amicizia e complicità, amore e ossessione, colpa e follia, un romanzo di formazione che è stato uno dei più grandi casi editoriali degli anni Novanta.

 

Buona lettura

 

Alessandra

Annunci

One thought on “Dio di illusioni

Add yours

  1. oh, non me n’è piaciuto uno che sia uno di lei, e sì che li ho letti tutti, non mi capacitavo del fenomeno del cardellino ma ti giuro mi innervosiva da quanto lo trovavo odioso, e questi qui più brevi li ho trovati di un infantilismo e banalità estremi. boh, che io però sono una stroncona molto esigente, sarà quello😂 buona pasqua a te!!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: