La leggenda della spada di Glarast

LA LEGGENDA DELLA SPADA DI GLARAST

 

 

La vita di Ella, una giovane vampira, da troppo tempo sola, con il suo dolore, verrà sconvolta una notte, quando sarà chiamata al cospetto del Re. Marion, un’elfa al servizio del Regno degli Uomini, dovrà partire per una missione pericolosa e importantissima, che dovrà essere tenuta segreta. Un serafino, Tam, rinnegato dalla sua gente, perché mezzo umano e mezzo mago, ha trovato una mappa che potrebbe segnare il destino di una lunga e sanguinosa guerra. Cosa potrebbero mai avere in comune, questi tre personaggi così diversi tra loro? Quali segreti potrebbero mai celarsi, dietro ad una spada leggendaria? Quanto rancore ci può essere, tra due fratelli, in guerra da anni? Leggendo questo racconto, troverete le risposte, non solo, tra colpi di scena, storie d’amore e battaglie, scoprirete la vita di nuovi personaggi, assieme ai loro segreti più oscuri.” (tratto dalla terza di copertina)

Jessica Tosato è nata a Milano nel 1991. Dopo quattro anni di studi, ha conseguito un attestato di grafica pubblicitaria e multimediale. La leggenda della spada di Glarast è il primo libro che ha scritto e pubblicato con l’Aletti Editore.

176 pagine lette in circa 3 ore… passeggiavo su e giù per gli scaffali della biblioteca e questo libro era abbandonato nello scaffale “libri in regalo” era lì che mi guardava e mi diceva che forse c’è anche qualche autore italiano che ha qualche bella fantasia da raccontare. L’unica cosa che mi è dispiaciuta e non trovare null’altro sull’autrice e dell’autrice tranne le poche righe riportate sopra. Non impegnativo ma scritto molto bene nonostante la giovane età dell’autrice, edito nel 2009… diciamo che non lo avrei comprato ma una volta in mano merita di essere letto.

Buona lettura.

Lucy

Tutti i doni del buio

tutti i doni del buio

La pelle brunita, gli occhi nerissimi, il suo viso sembrava un alternarsi di luci ed ombre, di sprazzi di sole e di silenzi oscuri e misteriosi”.

Akenion si perde a guardare Mitria tutte le volte che gli passa davanti e lei non disdegna il suo interesse, anzi lo condivide.

Mitria abita a Vallescura con il padre Arideth e la madre Meilèdine; la valle è circondata da boschi popolati dagli Shakars, i predatori notturni semi umani, alti due metri che vedono al buio, con una criniera bianco argento, feroci carnivori.

Akenion piano piano si innamora di Mitria ed un giorno, dopo una lite, va a Vallescura a cercarla; la casa ha le finestre sbarrate, circondata da un alone di mistero che non spiega come Arideth e la sua famiglia siano sopravvissuti per così tanto tempo sotto gli attacchi degli Shakars.

Ma la storia di Arideth è davvero sorprendente e se lui vuole davvero sposare Mitria deve sapere che gli Shakars non sono quelli descrittili da Hostas il capo falegname.

Queste creature mangiano carne cruda, vivono di notte e comunicano con una frequenza inudibile, sondano il territorio con gli ultrasuoni e accendono il buio.

Questo libero ha soddisfatto tutti i miei desideri di avventure straordinarie in un mondo supra-naturale.

La visione della distribuzione dei DONI dopo una guerra nucleare fa riflettere su quanto sia colpevole la razza umana che non paga mai abbastanza per i propri errori e tende sempre a scaricare le colpe delle proprie atrocità su tutti le altre razze, soprattutto sui prodotti delle proprie follie.

Fantasia? Premonizione?

Erika Corvo è stata una degli scrittori finalisti di Casa Sanremo Writers; l’abbiamo intervistata sul nostro blog il 18 febbraio e lei si è descritta benissimo (leggi l’intervista https://destinazionelibri.com/2014/02/18/erika-corvo/) e la sua atuobiografia (https://destinazionelibri.com/2014/03/02/erica-corvo/)

E’ stato così bello da leggere, scorrevole e ben scritto, che non ho rimpianto neanche un secondo i miei autori di fantasy preferiti, tanto che penso proprio che La leggerò ancora… molto volentieri.

Buona lettura

Lucy

Il magico Regno di Landover

il magico regno di Landover

Il primo libro del Ciclo di Landover – di Terry Brooks.

 Ben Holliday, avvocato di successo, vedovo da due anni ma ancora giovane, affermato e persino ricco, rimaneva come in isolamento, perché in mezzo alla gente si sentiva fuori posto…

La scomparsa di Annie e della bimba che portava in grembo aveva spezzato forse l’unico legame con il suo mondo, e quella sensazione di essere … NON nel posto giusto era diventata prepotente… Il catalogo “speciale natalizio di Rosen” che era sempre piaciuto ad Annie, che diceva… regali per la persona che ha già tutto, era lì sul tavolino, e quasi lo chiamava…. sfogliandolo, una pagina con un disegno strano attirò la sua attenzione

REGNO MAGICO IN VENDITA Landover, terra d’incanto e d’avventura […] Tutte le vostre fantasie sono realtà in questo regno di un altro mondo. A questo splendido arazzo manca un solo filo: voi, per governarlo come Sovrano e Alto Signore. Prezzo $ 1.000.000.”

E’ assurdo, impossibile, ma Ben decide di tuffarsi in questa avventura, di lasciare la sua vita ormai vuota e di cercare il suo posto nel mondo: magari un castello medievale, d’argento.

Prende in consegna il medaglione magico e le istruzioni e, dopo aver sistemato tutte le sue faccende ed aver affidato il suo studio legale al suo socio Miles che ormai lo aveva preso per matto, si mette in viaggio.

Chi non ha pensato mai di poter lasciare questo mondo per un mondo di fantasia…. Magari con il pensiero che con i soldi te lo potresti comprare?

E allora mentre scorri veloce le pagine per vedere se realmente esistono draghi, fate, elfi , cavalieri e castelli, il tempo passa ed il quadro si dipinge davanti ai tuoi occhi, e ti batte il cuore quando Ben attraversa il passaggio fra i due mondi e incontra il Paladino, il cavaliere la cui effige è impressa sul medaglione….

E allora leggi e leggi e leggi … per vedere se davvero Ben riesce a diventare l’Alto Signore di Landover . Ce la farà a farsi giurare fedeltà dai suoi sudditi e quindi diventare veramente Sovrano?

La curiosità di vedere, pagina dopo pagina se veramente la magia funziona, spensieratamente quando sei un po’ stanca e hai bisogni di “magia” senza per forza sapere le formule o la chimica …. è Terry Brooks…. Non c’è bisogno di avere una laurea per leggerlo … e ti lascia comunque la voglia di vedere come prosegue la storia… così magari ti leggi anche il secondo volume della saga… e il terzo, il quarto, il quinto …. ah già anche il sesto che è uscito in Italia nel 2009… perché si lasciano davvero leggere.

Versione e-book disponibile.

Buona Lettura.

Lucy.